Mew Mew 4 ever!

image
è
una serie animata, creato da Mia Ikumi e Reiko Yoshida. Il manga è
stato pubblicato nel 2001 dalla casa editrice Kodansha sulla collana
Nakayoshi e poi raccolto in 7 tankōbon. In Italia è stato pubblicato da
Play Press. Ne è stato realizzato anche un seguito, di due soli numeri,
intitolato Tokyo Mew Mew A La Mode, anch’esso pubblicato in Italia dalla
Play Press.
L’anime, realizzato dallo Studio Pierrot, in Giappone è
andato in onda su TV Aichi tra il 2002 e il 2003, mentre in Italia è
stato trasmesso nel corso del 2004 su Italia 1 col titolo Mew Mew –
Amiche Vincenti. Il buon successo di pubblico ottenuto, ha favorito
anche in Italia la pubblicazione del manga e la produzione di
merchandising a tema.

trama

Le
Mew Mew sono cinque giovani paladine della giustizia. La protagonista è
Strawberry, una simpatica ragazza di quasi 14 anni, che viene coinvolta
in una vicenda più grande di lei. Durante il suo primo appuntamento con
Mark, ad una mostra sugli animali in via d’estinzione (Red Data
Animal), viene colpita da un misterioso raggio che trasferisce nel suo
patrimonio genetico il DNA di una specie molto rara di Gatto Selvatico.
Da quel momento Strawberry è in grado si trasformarsi in MewBerry. I
responsabili dell’accaduto sono due ragazzi, Ryan e Kyle, che invitano
Strawberry nel loro locale, il Café Mew Mew, il quale serve come
copertura per il loro importantissimo progetto segreto: Il Progetto Mew.
I
ragazzi le spiegano che degli extraterresti stanno minacciando la Terra
e che solo la formazione di una squadra di super-eroine, le Mew Mew,
potrà contrastarli ed evitare la distruzione della razza umana. Ogni
componente del gruppo è stata selezionata perché idonea a ricevere il
DNA di alcune specie di animali in via d’estinzione, come è accaduto ad
Strawberry, grazie al quale può trarre i poteri e la forza necessari ad
affrontare e combattere i nemici. Il gruppo è formato da cinque elementi
e Strawberry avrà il compito di scovare e radunare le quattro ragazze
mancanti: la benestante Mina, la timida Lory, l’esuberante Paddy, e la
famosa modella Pam. Quello che è certo è che in città sono comparse
delle creature mostruose e dalle preoccupanti potenzialità distruttive,
chiamate Chimeri, frutto della fusione tra la forza vitale di un animal
(o un umano) ed un alieno-parassita simile ad una medusetta. La loro
apparizione è opera dell’alieno Ghish. Questi assiste ed esegue gli
ordini di Profondo Blu, un’entità misteriosa di cui all’inizio sentiamo
solo la voce, che considera gli umani esseri inferiori ed un ostacolo ai
suoi oscuri piani.
Le Mew Mew intervengono di volta in volta a
sventare le offensive di Ghish, rammaricato di non poter soddisfare le
aspettative del suo leader, ma allo stesso tempo sempre più attratto
dall’abilità delle sue nemiche, in particolar modo di
Strawberry/MewBerry, della quale finisce per innamorarsi. La lotta
continua tra le Mew Mew e gli alieni, e si aggiungono nuovi nemici: Pie e
Tart, due alieni amici di Ghish. A questo punto della storia allora
farà la sua apparizione il "Cavaliere Blu", un personaggio un po’
enigmatico di cui non si sa nulla, e apparentemente per metà alieno e
per metà umano che accorre a proteggere Strawberry nei momenti di
pericolo, sostenendo che questo è il suo compito. Nel frattempo si fa
sentire sempre di più la presenza e l’esistenza dell’ Acqua Cristallo (o
Acqua Mew), un misterioso cristallo che tutti desiderano ma la cui
ubicazione è a tutti sconosciuta. Esso potrebbe rivoltare le sorti della
battaglia, permettendo alle Mew Mew di salvare il pianeta, oppure agli
alieni di dare via al tanto agognato risveglio di Profondo Blu, il cui
potere sarebbe definitivamente in grado di spazzare via la razza umana,
permettendo agli alieni di tornare sulla Terra.

Personaggi

image

Strawberry/Mew Berry (nome originale "Ichigo
Momomiya): È la protagonista della serie, una ragazza di 13½ anni
(dipende però dalle versioni, in America ne ha 16) molto gentile e
volenterosa, ma anche pasticciona, imbranata, curiosa e lunatica e che a
volte sogna a occhi aperti. Certe volte si dimostra scontrosa ma è una
ragazza dal cuore grande ed è molto altruista. È molto testarda, se si
impunta su qualcosa è difficile smuoverla. La sua caratteristica è che
parla spesso da sola e una volta viene anche scoperta da Mark/Masaya, il
ragazzo di cui è innamorata. Grazie alla sua vivacità e alla sua
tenacia stringe facilmente amicizia. A volte la sua spontaneità è tale
che fa fatica a controllare la sua impulsività. Lei ha il DNA fuso con
il gatto selvatico di Iriomote ed è il primo membro effettivo del
Progetto Mew nonché leader del gruppo. Il suo nome giapponese
corrisponde al nostro "fragola", infatti, è da qui il perché della
scelta del nome Strawberry. Fin dall’inizio è follemente innamorata di
Masaya con il quale nel corso della storia svilupperà una relazione
sempre più profonda. Con una maggiore dose di Acqua Mew, Strawberry con
il solo bacio si trasforma in una gattina nera, e con un altro bacio
riprende forma umana. Alla fine della serie si sacrificherà per
Mark/Masaya, dandogli la sua vita ed i suoi poteri con un bacio.

image

Mina/Mew Mina (nome originale "Minto Aizawa): È una
ragazza di 13½ anni cresciuta in una famiglia molto agiata e per questo
ha comportamenti molto raffinati e snob ed il suo umorismo è fatto di
battute sarcastiche e commenti pungenti. Al Caffè Mew Mew non lavora
praticamente mai, si limita a dare ordini alle compagne (Strawberry in
particolare) e a sorseggiare tè. è molto cinica, ma In realtà dietro a
questa arroganza, freddezza e riservatezza si nasconde una ragazza
sensibile, dotata di una grande forza e integrità interiori e, anche se
all’apparenza non sembra, legata alle sue nuove amiche. Il suo DNA è
stato fuso con quello del lorichetto blu ed è il secondo membro della
squadra. Ha grandissima ammirazione per Pam. Ha una grande passione per
la danza classica e da quando è diventata una Mew Mew riesce a capire il
linguaggio degli uccelli (solo nell’anime).

image

Lory/Mew Lory (nome originale "Retasu Midorikawa"):
Una ragazza di 14 anni e terzo membro delle Mew Mew. Prima di diventare
una Mew Mew, la sua timidezza e la sua insicurezza era tale che si
lasciava facilmente mettere i piedi in testa dalle sue compagne di
classe. Quando il suo DNA fu mescolato con quello della neofocena si
convinse che nessuno l’avrebbe mai accettata e comincia a usare i suoi
poteri per sfogare la sua rabbia sulle persone e tenerle alla larga. Ma
grazie all’aiuto di Strawberry e Mina, è diventata più sicura di sè, e
fa subito amicizia con le altre ragazze. Retasu riuscirà pian piano ad
avere più fiducia in se stessa. Fondamentalmente è una ragazza molto
buona e gentile, fino all’eccesso (quando pensa di aver sbagliato non
esita a chiedere scusa). Al Caffè Mew Mew ce la mette sempre tutta, ma è
molto goffa e superlativa, per cui finisce sempre per rovesciare o
rompere qualcosa. La sua migliore qualità è credere profondamente nella
bontà di ogni persona (comprese le sue vecchie "amiche" dispettose) però
quando combatte sa essere molto aggressiva e tenace e quando è
veramente arrabbiata sa muovere enormi quantità d’acqua. Benché abbia il
DNA di un animale marino non sa nuotare; ostacolo che supererà grazie
all’Acqua Mew che la trasforma in una specie di sirena. Verso la fine
della serie comincerà ad avere un palese interesse sia per Ryan (ma
quest’ultimo è più attratto da Strawberry) sia per Pie.

image

Paddy/Mew Paddy (nome originale "Purin"): ha 11
anni, è di origini cinesi, frequenta il quinto anno delle elementari, ha
il DNA fuso con quello della scimmia leonina ed è il quarto e il più
giovane membro del gruppo. È una bambina molto energica, iperattiva e
sprizza vivacità da tutti i pori e non sta mai ferma un minuto. È molto
esibizionista, in senso positivo. All’apparenza sembra una bambina
felice e senza problemi, ma in realtà ha sofferto moltissimo per la
morte di sua madre avvenuta due anni prima e, dato che suo padre è
sempre in Cina ad allenarsi, è costretta a badare da sola ai suoi
quattro fratellini a alla sua sorellina e arrotonda le spese famigliari
organizzando spettacoli di magia e abilità nei parchi di Tokyo (questo
grazie alle sue doti atletiche e da equilibrista) e con le mance dei
clienti al "Caffè Mew Mew". Indubbiamente è la più infantile del gruppo,
anche se il fatto di doversi occupare da sola della famiglia l’hanno
resa più matura di quanto possa sembrare. Verso la fine della serie si
prende un cotta per Tart (ma lei insiste nel definirlo un suo amico)
sebbene quest’ultimo la respinga in tutti i modi.

image

Pam/Mew Pam (nome originale "Zakuro Fujiwara"): È
il quinto e ultimo membro delle Tokyo Mew Mew. È una ragazza di 16½ anni
che nonostante la sua giovane età ha già raggiunto una certa notorietà
come modella, ballerina e presto anche come attrice. Dal punto di vista
comportamentale Pam sembra indossare costantemente una maschera nella
sua vita. Sotto i riflettori e con i fan è sempre gentile e sorridente,
ma nella vita reale assume un atteggiamento freddo, distaccato e molto
brusco (soprattutto nei confronti delle sue compagne). Le piace stare da
sola e mettere alla prova la sua indipendenza. Eppure è grazie a questa
freddezza a fare di lei una guerriera molto potente: cinica e
calcolatrice non si lascia condizionare da buonismi o sensi di colpa.
Sembra che questo suo lato spigoloso sia dovuto a un passato molto
doloroso di cui si conoscono pochi dettagli: dai pochi flashback
presenti nell’anime si può dedurre che Pam sia nata in America da padre
giapponese e madre americana, durante la sua infanzia veniva lasciate
sempre da sola e pare che una persona a lei molto cara sia morta in
circostanza misteriose (molto probabilmente suo padre), e che a causa di
ciò ha abbandonato la sua famiglia per trasferirsi in Giappone. Più di
altro non si sa. A parte questo, Pam ha mostrato alcune volte di
possedere un lato "dolce", ma lo svela molto di rado e, essendo la più
anziana, sa dare dei saggi consigli alle sue compagne, in particolare a
Strawberry sui suoi problemi amorosi. Il suo DNA è fuso con quello del
Lupo Grigio e completa il gruppo delle Mew Mew.

image

Kish
: (Nome originale "Kisshu Ikisatashi"): Ha l’aspetto di un 18enne ma la
sua vera età è sconosciuta. Nell’anime, compare poco dopo che
Strawberry ha acquisito i poteri da "Mew Mew". Le salta addosso
"letteralmente" e la bacia già al loro primo incontro; inizialmente
molto crudele, in seguito si innamora di lei nonostante sappia che lei
non lo ama. Per salvare la vita a Strawberry si batte con Profondo Blu e
viene ucciso, ma resuscita grazie al potere dell’Acqua Mew. È stato
adottato dalla famiglia di Pie e Tart dopo che i suoi genitori sono
morti. Ghish è l’alieno più bello anche se crudele prova dei sentimenti
d’amore nei confronti di Strawberry.

image

Pie: (Nome originale "Pai Ikisatashi"): È il
fratello maggiore di Tart, la mente geniale del gruppo che crea nuove
specie di chimere. Sopraggiunge con Tart qualche tempo dopo la prima
comparsa di Kish. Muore ma resusciterà grazie all’Acqua Mew. Molto
freddo, ma sacrifica la vita per aiutare le Mew Mew.

image

Tart: (Nome originale "Taruto Ikisatashi"): È il
fratello minore di Pie, anche se vuole sembrare cattivo in fondo non lo
è. Infatti salva la vita a Paddy, per la quale ha un debole. Anche lui
muore e resuscita grazie all’Acqua Mew. Molto antipatico nei confronti
di Strawberry che chiama vecchia befana e lei di rimando lo chiama
nanetto. Sembrerebbe provare una palese attrazione nei confronti di
Paddy, nonostante non lo abbia mai fatto capire o ammesso chiaramente,
al contrario di Kish con Strawberry.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...